La cucina dell’Oktoberfest

L’Oktoberfest rappresenta l’apoteosi della cucina tradizionale tedesca, disponibile in tutti gli stand gastronomici sparsi per la Theresienwiese. Vi si può trovare una vasta gamma di insaccati e carne cucinati nei modi più svariati, quindi pronti per fare i pieno di cibo?

Oktoberfest: il trionfo della cucina tedesca

Di seguito, le specialità assolutamente da assaggiare:

  • il Weiss Wurst, fatto con carne di vitello condito con molte spezie e senape dolce;
  • il Leberkäse, un insaccato cucinato e mangiato a fette;
  • il pollo arrosto;
  • lo Schweinebraten mit Knödel und Jägersosse, arrosto di maiale in salsa cacciatora con contorno di patate. La caratteristica che contraddistingue questo piatto è la maniera con cui viene preparato:  viene infatti cucinato con la cotica tagliata a griglia;
  • il bue allo spiedo del padiglione “Ochsenbraterei” della Spaten.
  • gli sgombri cucinati da “Fischer Vroni”. Qui il pescato viene infilato negli spiedi piantati a terra, pendenti su una fossa riempita di brace. La quantità di pesce che viene servita continuamente ed ininterrottamente è davvero impressionante;
  • il Bretzel, disponibile presso la maggior parte degli stand dentro il parco;
  • il Käse Auflaut, il pane con del formaggio colato sopra;
  • la Käsekuchen, torta al formaggio;
  • la Schwarzwälder Kirschtorte, uno dei dolci più apprezzati della cucina tedesca. Si tratta di una torta di grandi dimensioni, ricoperta di panna e scaglie di cioccolato, tipica della Foresta Nera. All’interno ha strati di Pan di Spagna ricoperti di cioccolato e crema, con un retrogusto di ciliegia;
  • l’Auszogene, una specie di ciambella bavarese, caratterizzata da una glassa zuccherata;
  • i famosi Lebkuchen, i grandi biscotti speziati a forma di cuore, con scritte d’amore e amicizia; sono i souvenir più popolari dell’Oktoberfest.
Birre all'Oktoberfest

Oktoberfest: i prezzi

Per quanto riguarda i prezzi, la birra, ovvero l’elemento centrale della manifestazione, risulta essere piuttosto cara. Il boccale da un litro, misura unica all’Oktoberfest, aumenta di qualche centesimo anno dopo anno. A questo bisogna aggiungere la mancia alla cameriera, la quale va ingraziata se si vuole tentare un coraggioso giro successivo. Il tutto rigorosamente in contanti.

I prezzi del cibo, ovviamente, sono ben più alti. Un mezzo pollo non costa meno di 10 euro, e una Schnitzler arriva facilmente ai 20€. Lo stesso discorso vale anche per i Bretzel, il cui costo si aggira sui 2,50-3€.

Oktoberfest: cibo da stand… come ai concerti

Il cibo che si trova presso gli stand dell’Oktoberfest è abbastanza simile a quello che si trova presso i track food fuori dai concerti. E se capita di bere una birra in più, no problem, basta affidarsi al servizio esclusivo di EasyBus!

x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.